Bannercorsi.jpg

 

Mauro Tortorelli - violino


17-23 agosto 2018 ♦ Cava de' Tirreni (Sa) 

quota di frequenza € 260,00

Giovanissimo, nel 1985, frequenta il corso di perfezionamento di violino all’Accademia Musicale Chigiana con Franco Gulli seguendo nello stesso anno un seminario sulle opere per violino di J.S.Bach tenuto dal leggendario violinista Henryk Szering. Nel 1987 ottiene il diploma di merito all’Accademia Chigiana quale allievo di Boris Belkin e successivamente il diploma al Conservatorio di Musica di Salerno con il massimo dei voti e la lode sotto la guida del M° C. Giuntoli. Frequenta i corsi di perfezionamento al Mozarteum di Salisburgo con J.J. Kantorow e continua a perfezionarsi con G. Monch con il quale debutta nel 1990, al Teatro Alla Scala di Milano, con un brano per due violini di L. Nono. Nello stesso anno intraprende lo studio della composizione e direzione d’orchestra con E. Ogando.

Vincitore del primo premio assoluto con menzione d’onore al concorso internazionale “Isola di Capri” e finalista al concorso internazionale di violino G.B. Viotti, è stato invitato in qualità di solista da diverse orchestre e prestigiosi enti musicali: Orchestra Filarmonica di Stato Slovacca, European Youth Chamber Orchestra, Orchestra Nuova Scarlatti, Solisti Aquilani, Dublin Philarmonic, Teatro Alla Scala di Milano, Teatro Gonfalone e Teatro Ghione di Roma, Auditorium RAI di Napoli, Festival di Alghero, Festival Pontino, Accademia Filarmonica di Bologna, Festival di Ravello, Salzburgher Schlosskonzerte, Associazione Barattelli, Kennedy Center di Washington (USA), Sala del Conservatorio di Mosca, Schoenberg Center di Vienna, etc.

Oltre al repertorio solistico si dedica a quello cameristico collaborando con artisti quali F. Maggio Ormezowski, Rohan De Saram, Alexandra Gutu, Franco Petracchi, Alfonso Ghedin e con alcune prime parti delle più importanti orchestre italiane.

Ha inciso per varie case discografiche: Musikstrasse, Aulos (Corea), Bongiovanni, l’integrale della musica per violino e pianoforte di F. Liszt e di S. Thalberg per la Phoenix e Nuova Era e le musiche di Camillo Sivori e di Gaetano Fusella per la Tactus.

Ha svolto attività didattica in diversi conservatori, Accademie e corsi di perfezionamento. Nel 2001 e nel 2004 è stato invitato a tenere una Masterclass al Conservatorio Tchaikovsky di Mosca. Attualmente è docente di violino al Conservatorio di Musica di Potenza.